Latteria Perenzin
 
DOVE MI VUOI Mele appassite all’olio extra vergine e rosmarino con gelatina di ribes e Capra Ubriaca al Traminer

Ingredienti per 4 persone

Mele renette 2
Rosmarino ciuffi
Olio extra vergine dal fruttato delicato cucchiai 2
Zucchero a velo 50 gr
Ribes 250 gr
Zucchero 150 gr
Capra Ubriaca al Traminer 250 gr

 

Esecuzione

Tritate a coltello velocemente il rosmarino e versatelo nell’olio scaldato a 50°C, lasciatelo in infusione almeno trenta minuti.
Pelate e tagliate le mele in quattro spicchi, disponetele in una teglia foderata con della carta da forno.
Cospargete le mele da ambi i lati di olio al rosmarino, di seguito spolverarle con lo zucchero a velo e fatele cuocere in forno, inizialmente, per i primi dieci minuti a 110°C, poi abbassare il forno a 80°C. Fate cuocere fin quando non saranno cotte ed avranno acquisito una consistenza morbida e leggermente gelatinosa.
A parte in una pentolino mettete i ribes sgranati con lo zucchero, coprite e fateli appassire a fuoco dolce fi n quando non si saranno sfaldati. Togliete dal fuoco e passate al colino cinese per togliere la parte fibrosa, raccogliete di nuovo il succo in un pentolino e fate ribollire fin quando non si riduce della metà.
Conservate il succo ottenuto in frigorifero fin quando non gelifica.
Servite al momento con due piccoli pezzi di formaggio Capra Ubriaca al Traminer a porzione, un poco di gelatina di ribes e due spicchi di mele calde.

 

Note

una ricetta che io ho collocato come dolce ma sicuramente potrebbe avere qualunque posto in un menu, con qualche piccolo accorgimento negli abbinamenti.
Ecco perché il nome «Dove mi vuoi».

 

Questa è una delle dodici ricette create dal famoso chef Fabio Campoli ispirato dai dodici formaggi finalisti al concorso «Grolla d’oro – Formaggi d’autore» 2009, Concorso nazionale Formaggi d’autore, Miglior formaggio d’Italia.

www.fabiocampoli.it